Tra le ricette per essere più felice c’è il Journaling

Tra le ricette per essere più felice c’è il Journaling

Annotare quotidianamente le proprie esperienze emotive, sentimentali e sociali: Journaling ci rende più consapevoli, soddisfatti di noi stessi e felici. In una parola: Journaling

Mi correggo, non è una ricetta, bensì il risultato di uno studio del 2018 avviato grazie a delle intuizioni. Infatti, la sensazione che scrivere su un diario emozioni e sentimenti, sia positivi che negativi, rendesse i pazienti non solo più consapevoli ma anche più soddisfatti di sé, più calmi, sereni e felici ha stimolato la ricerca. 

Nel 2018 è stato pubblicato su “Journal of Medical Internet Research Mental Health” lo studio che ha dimostrato gli effetti del Positive-Affect Journaling (PAJ), ovvero: scrivere su un diario esperienze ed emozioni positive, aiuta a diminuire sentimenti di ansia, depressione e angoscia dopo solamente un mese.

Ancora nel 2018, uno studio diverso ha dimostrato che dedicarsi con regolarità alla scrittura espressiva e di gratitudine sviluppa in noi sentimenti di resilienza e ottimismo e migliora la salute fisica. 

In breve, Laura Lewis Mantell, medico specializzata nella gestione dello stress e del dolore, ha potuto confermare che il Journaling, fatto con regolarità, modifica la chimica cerebrale e aumenta le sensazioni di appagamento e felicità. Questo stato di grazia, comunica al cervello di smettere di rilasciare ormoni dello stress e iniziare invece a produrre ormoni che hanno un effetto calmante.  

Di fatto, il Journaling, o scrivere un diario, ci aiuta perché funge da sfogo per i nostri sentimenti che, invece di essere repressi, si ritrovano ben esposti, elaborati e pronti all’uso per le nostre considerazioni interne. 

Infatti, l’esperienza di poter mettere in correlazione i fatti della vita con i nostri pensieri, sentimenti ed emozioni che ne derivano e rivivere il modo in cui ci siamo posti di fronte alle esperienze vissute, è un vantaggio inaspettato e molto appagante. 

Gestione dello stress, riduzione dell’ansia, controllo sulle proprie emozioni, sviluppo di abitudini sane, aiuto nel processo di guarigione da disturbi alimentari, crescita della consapevolezza di sé, sono solo i più immediati benefici del Journaling, che di fatto non ha controindicazioni.

Segui i consigli sul Journaling che ho formulato per te qui di seguito. Nella vita di tutti i giorni sarai più sereno, con una qualità della vita migliore e nel complesso più felice

Buona lettura e Buon lavoro.

1. Nel tuo diario scrivi il fatto che più ti ha reso felice 

E il tuo diario e riporti quello che più ritieni opportuno, tuttavia, se hai iniziato a fare Journaling è perché vuoi essere più felice. Quindi, non sai come iniziare a fare Journaling? Riporta le esperienze e le emozioni più positive della giornata. Così facendo darai alla tua mente l’imprinting a riconoscere quello che tu consideri positivo nella vita di tutti i giorni. Scrivi a riguardo delle tre cose, persone o attività che ti hanno reso e ti rendono felice. Ti sarà di aiuto. 

2. Sei grato delle esperienze positive. 

Scrivere delle esperienze quotidiane di cui sei grato allena la mente a riconoscerle e cercarle e ti offre una visione positiva della vita. Aiutati, cerca le sensazioni di felicità e gratitudine nelle piccole cose di tutti i giorni e mettile per iscritto. Anche in questo caso, puoi iniziare scrivendo tre cose, persone o esperienze per cui sei grato.

3. Scrivi cosa ti ha turbato

Scrivere a riguardo delle situazioni e fatti che ti hanno infastidito o turbato durante il giorno ti offrirà l’opportunità di riflettere sul modo alternativo e migliore in cui avresti potuto gestire quell’esperienza dandoti spunti per cui essere più rilassati e felici. Le situazioni ed emozioni negative sono parte della vita. Infatti, devi affinare le tecniche di problem-solving e aumentare l’autoefficacia e questo metodo lo permette.

4. Porsi degli obiettivi può aiutarti a sbloccare la situazione

Non è un dramma se all’inizio non riesci a scrivere. Pensa al perché stai facendo Journaling. Definire un obiettivo, generale o più specifico, può aiutarti a sbloccare la situazione. Quindi, il mio consiglio è di fissare un timer di 10 massimo 20 minuti e scrivere qualsiasi cosa, concentrandoti sui pensieri ed emozioni che riguardano la vita di tutti i giorni: lavoro, scuola, famiglia, vita sociale, soldi, salute fisica, sport, hobby … Libera la mente ed inizia a scrivere 

Se vuoi aumentare la tua felicità nella vita di tutti i giorni, fai del journaling una tua abitudine e nota i benefici di questa tecnica.

Potrebbe interessarti anche: