psicologia

psicologia

neurogaming

Neurogaming: cos’è e l’esperimento di Studioo

Cos’è il neurogaming  Il neurogaming è una recente forma di videogioco con ottime potenzialità di applicazione anche nell’ambito educativo e psicologico.  Infatti il neurogaming permette di interfacciarsi con il gioco sullo schermo senza alcun comando manuale, ma usando le onde cerebrali dei giocatori.  E’ una tecnologia che si basa sull’utilizzo di BCI (Brain Computer Interface) …

Neurogaming: cos’è e l’esperimento di Studioo Leggi altro »

evidenza scientifica

Evidenza scientifica: progetto Mastermind

Studioo ha sempre avuto come valore fondamentale l’evidenza scientifica applicata alla psicologia. Per questo, all’ultimo congresso Nazionale AIAMC di psicoterapia cognitivo comportamentale (Napoli, 2022), Studioo ha presentato due progetti centrati sull’evidenza scientifica e l’internet CBT. Ovvero la terapia cognitivo comportamentale tramite l’utilizzo dei device e di Internet. Il primo progetto, “MASTERMIND – L’esperienza della Computerized …

Evidenza scientifica: progetto Mastermind Leggi altro »

Evidenza scientifica: l’impegno di Studioo nell’evidence based

L’onlus Studioo e la sua presidente dott.ssa Simona Craniato hanno avuto a cuore, fin dall’inizio, l’evidenza scientifica applicata alla psicologia. Infatti l’impegno di Studioo nell’evidence based è sempre stato presente e attivo. Ma facciamo un passo indietro. Cosa vuol dire per Studioo credere nell’evidenza scientifica? Sempre di più la psicologia viene considerata una psicologia scientifica, …

Evidenza scientifica: l’impegno di Studioo nell’evidence based Leggi altro »

27 Gennaio, giornata della memoria

Il 1° Novembre 2005 l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha proclamato ufficialmente, in occasione dei 60 anni dalla liberazione dei campi di concentramento, il 27 gennaio Giornata Internazionale della Commemorazione in memoria delle vittime dell’Olocausto. In particolare, nel 1945 l’Armata Russa entrò, dopo aver abbattuto i cancelli, nel campo di concentramento ad Aushwitz, liberando così 10.000 …

27 Gennaio, giornata della memoria Leggi altro »

Sviluppare resilienza

Come sviluppare la tua resilienza

La fortuna bacia gli audaci. La Resilienza bacia gli audaci. La fortuna bacia i resilienti. Ma come sviluppare la tua resilienza? Di fatto tutti noi affrontiamo difficoltà e periodi di stress, ci imbattiamo in avversità di ogni genere ed anche in esperienze traumatiche: Incidenti, malattie, lutti, esami, difficoltà economiche, problemi sentimentali, fallimenti … Né l’estrazione …

Come sviluppare la tua resilienza Leggi altro »

Sindrome del Colon Irritabile: spieghiamo cos’è  

La “Sindrome del Colon Irritabile”, è un disturbo cronico molto comune che colpisce circa il 20% della popolazione (dati OMS),  ed è riconosciuto essere in relazione con lo Stress. Infatti la caratteristica principale della Sindrome del Colon Irritabile è la presenza di dolore e disagio addominale dovuto ad una mal funzionalità dell’intestino. I sintomi includono …

Sindrome del Colon Irritabile: spieghiamo cos’è   Leggi altro »

La gestione della rabbia  

Nell’ultimo anno ho avuto il piacere di partecipare alla progettazione e valutazione di Ahead, applicazione per la gestione della rabbia, basata sulla psicoterapia cognitivo comportamentale, di provata evidenza scientifica. In questo articolo condivido i suggerimenti principali per un’efficace gestione della rabbia.  Perchè ci arrabbiamo? Usiamo la rabbia per difendere ciò a cui teniamo: quando crediamo …

La gestione della rabbia   Leggi altro »

Benessere Digitale: cos’è e come ottenerlo

Cos’è il benessere digitale Il Benessere Digitale è la condizione in cui le persone riescono a stabilire un rapporto sano con la tecnologia in generale.  Il bisogno di raggiungere il Benessere Digitale nasce dalla consapevolezza degli svantaggi che la Tecnologia Digitale crea. Tale consapevolezza è divenuta concreta solo negli ultimi anni, da quando sia chi …

Benessere Digitale: cos’è e come ottenerlo Leggi altro »

L’esperienza sociale ed artistica nell’impatto con l’opera d’arte

La psicologia dell’arte ha studiato e dimostrato che l’esperienza artistica vissuta da un pubblico, nell’impatto con un opera d’arte, è un processo cognitivo ed emotivo. Un processo simile a quello vissuto dall’artista nella produzione dell’opera d’arte stessa. Interessi artistici Come studentessa presso l’Università di Padova ho partecipato ai corsi del professor Alberto Argenton sia sulla Psicologia dell’Arte sia sulla …

L’esperienza sociale ed artistica nell’impatto con l’opera d’arte Leggi altro »